info@salutesicilia.com

Vaccinazione anti-COVID nella sclerosi multipla: qual’è il modo che l’effetto compaia senza danni?

Vaccinazione anti-COVID nella sclerosi multipla: qual’è il modo che l’effetto compaia senza danni?

Medicomunicare Magazine | Health and Medical News

Una nuova ricerca mostra che i pazienti con sclerosi multipla (SM) sottoposti a trattamento anti-CD20 (aCD20) – che esaurisce le cellule B che contribuiscono agli attacchi di SM – sono in grado di montare risposte robuste delle cellule T ai vaccini mRNA COVID-19, nonostante abbiano una risposta anticorpale mutata ai vaccini. Poiché le cellule B

Read More