info@salutesicilia.com

Le alterazioni neurologiche del COVID simili all’Alzheimer: come si proietta la scienza?

Le alterazioni neurologiche del COVID simili all’Alzheimer: come si proietta la scienza?

Medicomunicare Magazine | Health and Medical News

Oltre alle manifestazioni respiratorie, il coronavirus causa anche anomalie neurologiche con un tasso di occorrenza dell’85% in quelli con Alzheimer. La maggior parte dei pazienti COVID-19 incontra sintomi neurologici come mal di testa, anosmia e ipogeusia prima della manifestazione dei sintomi respiratori. Inoltre, le sequele a lungo termine di COVID-19 potrebbero andare da un lieve

Read More

Generated by Feedzy