info@salutesicilia.com

Tag: ischemia

Sigaretta e pressione arteriosa: la abbassa veramente o no?

L’ipertensione arteriosa non è una malattia, ma un fattore di rischio, ovvero una condizione che aumenta la probabilità di altre malattie cardiovascolari come angina pectoris, infarto miocardico ed ictus cerebrale. Quando solo la pressione massima è aumentata si parla di ipertensione sistolica; al contrario, nell’ipertensione diastolica, sono alterati i valori della minima. Si definisce ipertensione…
Leggi tutto

Arterie in salute durante l’invecchiamento: è possibile

Una buona notizia arriva da uno studio statunitense dei ricercatori della Boston University of Medicine: esiste la possibilità di mantenere le arterie in buona salute, come quelli di un giovane adulto, anche in età avanzata. A differenza di persone affette da diabete, obesità, sindrome metabolica ed ipertensione cronica, coloro senza fattori di rischio per malattie cardiovascolari…
Leggi tutto

Ictus cerebrale: la nuova tecnologia NSR

Le ore immediatamente dopo aver subito un ictus ischemico sono critici. Il coagulo che si verifica all'interno di un vaso sanguigno deve essere rimosso entro 3-6 ore al fine di prevenire la disabilità a lungo termine, danni cerebrali o morte. Per anni, l'unico trattamento approvato per la rimozione di coaguli è stato un attivatore tissutale del…
Leggi tutto

Anemia falciforme: le corrette linee guida a tavola

La drepanocitosi, chiamata anche anemia a cellule falciformi o falcemia, è una condizione patologica profondamente disagiante per le persone affette. Diverse centinaia di migliaia di persone nei vari continenti ne soffrono, con variabilità e gravità della sintomatologia. Fu descritta nel 1910 da Herrick e poi studiata a livello molecolare da Linus Pauling nel 1949. La…
Leggi tutto

Antiossidanti ed ischemia cerebrale: sono utili come integratore?

Quando il flusso sanguigno cerebrale trova un ostacolo, il cervello non riceve abbastanza ossigeno e nutrienti. Se tale ostruzione non si risolve in tempi brevi, spontaneamente o tramite un intervento terapeutico, allora il tessuto cerebrale va incontro ad una sofferenza chiamata ischemia cerebrale. Se la sua durata è molto breve, inferiore ad 1 minuto, si…
Leggi tutto